Archivio per la categoria ‘Uncategorized’

Oink!

Pubblicato: 25 gennaio 2016 in Uncategorized

  

Il vero presepe italiano

Pubblicato: 14 dicembre 2015 in Uncategorized

PR0031572.jpg

Santa Lucia

Pubblicato: 14 dicembre 2015 in Uncategorized

Saudade

Pubblicato: 20 novembre 2015 in Uncategorized

01_Poggioreale

 

Sono andato via da Palermo ormai 10 anni fa.
Mi manca, Palermo.
Spesso ne ho nostalgia.
Cosa mi manca?
Direte: gli amici, i familiari, i ricordi felici…
I ricordi felici di gioventù; di una Palermo che magari non esiste più; di una Palermo che risiede soltanto nel mio immaginario.
Sì, è vero, ho nostalgia anche di quello.
Ma, vi sembrerà strano: ciò che mi manca di Palermo esiste ancora. Ciò che mi manca di Palermo è Palermo.
Mi mancano i marciapiedi, i pali della luce, mi manca l’asfalto liscio, le pietre annerite del centro storico;
mi manca il muschio sui muretti, fra le fughe delle “balate”; mi mancano i tombini, i rigagnoli di acqua che scorrono fra i vicoli, mi mancano i vicoli.
Mi mancano le strade larghe, il cielo azzurro, la luce, quel mare dimenticato da tutti, quasi inesistente.
Mi manca la terra rossa nelle aiuole, i ciuffi d’erba.
Mi mancano le saracinesche dei negozi chiuse durante la notte, i cassonetti ammaccati, le ringhiere arrugginite. Mi manca il profumo acre che proviene dalle torrefazioni. Mi manca il legno dei vecchi portoni, i citofoni, i balconi del centro, le cassette dell’elettricità.
Di Palermo mi mancano i ponti sulla ferrovia, il marmo della stazione, il cemento sgretolato attorno a radici d’albero. Mi mancano gli alberi, l’erba, i fiori selvatici fra i mattoni. Mi mancano i cordoli spartitraffico, i guardrail ai bordi della tangenziale (o meglio secante) che tutti chiamano circonvallazione.
Mi mancano alcune stradine di periferia che sbucano nel nulla. Mi mancano le edicole dei giornali, le chiese, le gradinate, i fili elettrici. Mi mancano le grondaie in un giorno di pioggia. Mi manca la pioggia.

Tutto questo mi manca di Palermo.
Ne ho nostalgia.
Ma resisto, anche se penso che non tornerò mai a viverci a Palermo.
Ma resisto perché so che tutte le volte che ci andrò troverò tutto al suo posto.
Ad aspettarmi.
Perché Palermo si ferma ad aspettarti, anche se il tuo passo é breve.
Ti aspetta immobile.
Immobile ma viva.
Palermo.

Padre Pile [pail]

Pubblicato: 17 febbraio 2015 in Uncategorized

IMG_4692

Analisi del 2014

Pubblicato: 29 dicembre 2014 in Uncategorized

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Ecco un estratto:

Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 480 volte nel 2014. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 8 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Pubblicato: 17 luglio 2014 in Uncategorized

L’ho cercato
Si trova là
Il mio figlio mai nato
Dilaniato
In quella spiaggia di Gaza

20140717-081815-29895340.jpg

Br Ba

Pubblicato: 6 maggio 2014 in Uncategorized

avatar

Amici

Pubblicato: 28 marzo 2014 in Uncategorized

10007325_10152317457361151_1903314027_ojLe rare volte che i nostri reciproci impegni ci consentono di vederci, ci divertiamo un mondo